Capitolo due: Cluedo a luci rosse

“L’amore secondo Ismaele” di Michael Gerard Bauer, Mondadori, 2016.

Sapete, ripensandoci credo che quello sarebbe stato il momento di iscriversi agli Ottimisti Anonimi. Avrei potuto frequentare gruppi in cui s’incontrano personaggi come quel tipo di King Kong che dice: “Ma sì, dai, portiamo pure quella gigantesca scimmia assassina a New York: in fondo, non può succedere niente di male, no?”.

Ve lo prometto: amerete Ismaele e i suoi amici dopo neanche un capitolo.

L’amore secondo Ismaele è il secondo libro che narra le vicende di un ragazzo australiano, Ismaele, e delle sue avventure nel College per ragazzi St. Daniel. Il primo romanzo, Non chiamatemi Ismaele, è una perla bellissima e divertente e il secondo libro non è da meno. A essere sinceri, Bauer ha scritto tre libri su Ismaele, ma purtroppo in Italia sono stati pubblicati solo i primi due.

Certo, in teoria questi libri sono indirizzati a un pubblico formato da “ragazzi giovani” (quindi in un’età compresa fra i 12 e i 18 anni), ma anche a 40 anni vi divertirete un sacco leggendo queste pagine.

Ismaele è un ragazzo timido e insicuro, a cui capitano cose assurdissime (lui dice che sia colpa della temibile, quanto inventata, Sindrome di Ismaele Lesogne, ma questo spetterà a voi giudicarlo…), vittima di un bullo prepotente e con amici che potrebbero essere definiti particolari, ma che alla fine sono come tutti noi. È questo il bello di Bauer e di questi fantastici libri: oltre a farvi ridere e commuovere, riescono a rendere speciale la normalità, l’ordinarietà, la lotta silenziosa e semplice di tutti i giorni per la nostra serenità.

Ismaele non è più speciale di noi, non è più sfortunato, né più bello o intelligente. È un ragazzo normale, che cerca in tutti modi di essere felice, nonostante crescere (e anche vivere in generale) sia proprio una faticaccia.

Quindi, quando siete tristi o arrabbiati o semplicemente il mondo non gira proprio come pensavate voi, leggete questi libri: sorriderete e non sarete più soli.

Se vi è piaciuta la citazione tratta da questo libro, potrete trovarlo e leggerlo tutto d’un fiato a questo link: L’amore secondo Ismaele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...